Poesia Vincitrice

"Poesia di strada" 2011

XIV Edizione
  Le sostanze sono chiare, piene di radiazioni,
  portano il filtraggio, lo spurgo
  dalle lunghe ore di sonno.
  E gli occhi sono macchiati di giorni,
di precise intenzioni.

Non ci sono altri oggetti da separare,
nelle stanze le memorie sono calendari di luce.

Luca Minola - Bergamo (BG)

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail