Poesia Vincitrice

"Poesia in strada" 2011

XIV Edizione

Una stella gialla

Si sono scavati una tomba nell'aria.
Solo noi pochi siamo sopravvissuti.

Primo Levi

Le stelle spariscono all'alba
quando la luce del giorno
illumina la città dei morti,
occhi che fissano il vuoto
d’altri occhi, foglie caduche
nel vento d’autunno
di lunghe attese:
le farfalle volano oltre
le sbarre, hanno le ali
lunghe e colorate,
io le mie l’accarezzo
dolcemente come i capelli
d’una donna e le conservo
per il fine pena.
Stamane ho raccolto
una farfalla gialla
nella mia cella, sembravano
due farfalle abbracciate
in un insolito silenzio:
era una stella gialla,
perduta da un ragazzo scalzo
una mattina di dicembre.

Pietro Catalano - Roma (RM)

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail