Poesia Vincitrice

"Poesia di strada" 2007

X Edizione

White body - Black body

  Da quella strada salgono passaggi
e sotto la gonna mongolfiera
Lei recita il proprio ventre vuoto
e scopre piccole vene rigonfie
su altezzosi tacchi da signora
come un serio palco di provincia
lo sguardo attento dei passanti
distratti dal cascare delle carte
sulla tavola per tutto il tempo
che basta ad una sera di ballo,
a scorgere calze che scivolano
appostati sulla torre di guardia
che s'alza dal cortile nella via:
acuta perfezione d'un impegno
o dello stendere panni puliti.

Raffaele Castelli - Castegnato (BS)

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail