Poesia Vincitrice

"Poesia di strada" 2002

V Edizione
Raccogli i capelli sopra la nuca
e li assicuri grazie ad un lapis
sfogliando il collo latte come le
pagine che lo fanno chinare di
grado. Ignara che ti osservo dondoli
senza sosta un pennarello. Certa di
quello che proviamo ti trattieni anche
in questa notte quando ci infiliamo
sotto lenzuola distinte.

Paolo Brasca - Macerata (MC)

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail