Concorso Internazionale di Poesia

Poesia di strada

Con esposizione su tele 50 x 70 dei testi finalisti - XX edizione

Poesia di Strada, è un concorso letterario che ha come scopo quello della diffusione della poesia e la scoperta di talenti emergenti.

Giuria del Concorso:

  • Cristina Babino
  • Maria Grazia Calandrone
  • Enrico De Lea
  • Marco Di Pasquale
  • Renata Morresi
  • Eleonora Pinzuti
  • Luciana Salvucci
  • Alessandro Seri

Segreteria - Associazione Culturale Licenze Poetiche.

poesia di strada

Poesia di Strada è uno tra i più importanti premi per poesia inedita in Italia, ideato nel 1998 da Alessandro Seri come evento collaterale del Festival Artistrada di Colmurano e oggi giunto alla XX edizione. Il concorso sin dalla nascita ha proposto una lettura partecipata dei testi attraverso l’esposizione delle poesie stampate o dipinte e poi appese ai muri delle vie.

In diciannove edizioni hanno partecipato al concorso 4.848 autori provenienti da tutte le regioni d’Italia e da diversi paesi esteri quali Argentina, Belgio, Brasile, Canada, Croazia, Danimarca, Francia, Germania, Inghilterra, Irlanda, Libano, Lussemburgo, Macedonia, Marocco, Portogallo, Romania. Russia, Svizzera, Stati Uniti e Ucraina.

Dal settembre del 2011, grazie alla collaborazione dell’Adam Accademia e della professoressa Giuliana Guazzaroni, 60 tele di Poesia di Strada sono state appese attraverso la augmented reality lungo il perimetro della cinta muraria di Macerata. Questa nuova esperienza legata al premio è stata raccontata sul magazine Wired America dal romanziere e saggista Bruce Sterling.

A giugno 2012, attraverso la collaborazione dell’associazione NoiL’Aquila e del Comune dell’Aquila altre 20 tele di Poesia di Strada sono state affisse in augmented reality ai limiti della zona rossa che circoscrive il perimetro del capoluogo abruzzese ancora chiuso al pubblico dopo il terremoto del 2009.

esposizione poesie di strada

Le motivazioni per tanto successo sono da trovare nella formula originale del concorso che prevede l’esposizione per le vie di Colmurano dei testi finalisti durante le serate del Festival Artistrada. Con la possibilità di essere letti dagli oltre 30.000 spettatori.

La giuria, composta da studiosi di letteratura, poeti e critici letterari di fama nazionale garantisce imparzialità qualità delle scelte.

Tra i vincitori di Poesia di Strada molti hanno proseguito la loro attività letteraria arrivando a pubblicare per importanti case editrici.

Nell'aprile 2003 è stata pubblicata la prima raccolta “Poesia in Strada 1998-2002”; di seguito, nel giugno 2009 è stata pubblicata la seconda raccolta “Poesia in Strada 2003-2008”. Altre antologie del premio nella versione Poesia di Strada sono state pubblicate da Wizarts Editore (2008,2009,2010) e da Vydia Editore (2011).

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail