cocotier
Cocotier
22 aprile 2016
rada synergica
Rada Synergica
22 aprile 2016
Mostra tutto

Maga Othelmaelouise

maga othelmaelouise

Descrizione Artista

“La Maga Mangiafuoco” - Nella sua vita precedente era un Drago ed esegue numeri da mangiafuoco-sputafuoco, raccontando al pubblico la sua metamorfosi che avverrà immediatamente quando la Maga, tra fumi azzurri e rosa, abbandonerà la grossa testa colorata del Drago e darà fuoco alle cinque fiaccole del veicolo musicale di Giorgio, One Man Jazz Band, che simboleggiano le cinque lingue del Drago. Il fuoco non può bruciare la maga e allora delle torce infuocate vengono spente in bocca e passate a diretto contatto delle braccia e delle mani (pelle di Drago non mente). Come un vero drago, la maga fa sprigionare dalla sua bocca il fuoco! Tanto che qualcuno del pubblico vi potrà accendere tranquillamente una sigaretta. La Maga come tutte le donne, ha la lingua lunga e passandovi ripetutamente la torcia infuocata ne sputa una fiamma scoppiettante.

Come tutte le maghe, anche Maga Othelmaelouise ha la sua bacchetta magica...un bastone infuocato all’estremità che fa ruotare con abilità. Lo spettacolo è accompagnato, presentato e commentato da Giorgio al sax tenore con il veicolo musicale sormontato da una corona infuocata. Tra colpi di piatti, grancassa, rullante, sassofono e una base musicale di pianoforte, il jazz sottolinea la “magia del fuoco”.

Alternando brani Rag-time, di Scott Joplin e Thelonious Monk, muovendosi tra il pubblico con il veicolo musicale, Giorgio, One Man Jazz Band crea delle atmosfere che sottolineano e completano i vari momenti dello spettacolo tutto da vedere e da ascoltare!

"Triciclown, La Maga dei Bambini" - Esibizione comica e rocambolesca di una neo Mary Poppins, un costume a dir poco eccentrico: un cappello da cui spunta di tutto e una borsa dalla quale di tanto in tanto si accende un fuoco pirotecnico, il tutto su di un “Triciclo Fantastico” dove trasporta tutto e di più (musica, colori, la macchina delle bolle di sapone, palloncini, piccoli giochi pirotecnici, facepainting, clownerie). La Maga cammina annunciando i suoi poteri: trasforma i palloncini e anche i bambini dipingendoli! I palloncini diventano “fiori profumati” e animaletti che la Maga dona ai presenti tra piccole magie di “fuoco”. Maga o Strega?

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail