kalavria
Kalavria
13 aprile 2016
nestor martellini
Nestor Martellini
13 aprile 2016
Mostra tutto

Aztechi

aztechi

Descrizione Artista

Costituito nel 1999 per rappresentare l’antica cultura azteca nel mondo. Le danze rituali, le musiche evocatrici, i costumi splendenti risalgono all’età d’oro del Messico, prima della scoperta dell’America e della sanguinosa conquista spagnola che ha distrutto un immenso sapere.

Le danze che il gruppo propone, sono ispirate all’acqua, al fuoco, alla terra e all’aria, gli elementi fondanti della vita; le musiche sono eseguite su antichi strumenti che riproducono i suoni delle foreste; le voci copiano i versi degli animali: e tutta questa magia è dedicata alle più importanti divinità azteche, la Madre Terra e il Padre Sole, ed è rivolta ai quattro punti cardinali che contengono il pianeta.

I danzatori hanno il corpo percorso da disegni sacri e portano copricapi straordinari di piume lunghissime, colorate e vibranti; secondo gli aztechi, riescono a catturare l’energia del cosmo e, grazie alla danza, giunge alla terra per fecondarla e ringraziarla dei suoi doni. Per questo, dunque, prima di ogni cerimonia, che nell’antichità durava giorni e giorni, gli aztechi del gruppo purificano il suolo e chiedono alla natura il permesso di danzare.

Facebooktwittergoogle_pluspinterestmail